IL CIELO DEL MESE

Novembre 2020

Novembre è il primo mese in cui si può osservare il cielo già nel tardo pomeriggio, essendo tornata l’ora solare. Per questo la mappa del cielo è riferita alle ore 19 di metà mese quando a ovest si vedono declinare i due pianeti che hanno dominato il cielo estivo,

cioè Giove e Saturno. Meglio osservarli per le ultime settimane, perché poi li rivedremo solo nella prossima estate, con Giove che nel frattempo sarà passato a sinistra di Saturno. 

In questo mese e nei prossimi avremo il pianeta Marte visibile tutta la notte e al mattino prima dell’alba anche Venere, luminosissimo a est (astro del mattino quindi chiamato Lucifero), il terzo astro più luminoso del cielo dopo il Sole e la Luna.

Sopra Giove si vede il TRIANGOLO ESTIVO attraversato dalla Via Lattea, mentre verso sud, sopra Marte, culminano le costellazioni autunnali di Pegaso e Andromeda (nella quale si trova la galassia omonima, M31).

A est si vede già sorgere la costellazione del Toro, con la stella supergigante rossa Aldebaran, preceduta dal gruppo delle Pleiadi (le sette sorelle). Più in alto a est un'altra stella di prima grandezza: Capella (Capretta in italiano), della costellazione di Auriga (il Cocchiere).

Chi possiede un binocolo ha l’occasione di poterlo usare in diversi oggetti spettacolari che sono segnalati nella mappa del cielo: le Pleiadi , le Iadi, la Galassia di Andromeda, la Via Lattea e anche i satelliti di Giove (con almeno 10 ingrandimenti).

 

FASI LUNARI

DOMENICA 8        ULTIMO QUARTO

DOMENICA 15      NOVILUNIO

DOMENICA 22      PRIMO QUARTO

LUNEDI 30            PLENILUNIO

 

 

STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE (ISS)

Nella prima parte del mese i passaggi saranno visibili al mattino fra le ore 4 e le 5. Si vedrà passare alla sera dal 20 novembre in poi.

 

 

ATTIVITA' DELL'ASA

PURTROPPO GLI INCONTRI DI CARATTERE PUBBLICO (telescopio in piazza, serate osservative e apertura sede) SONO STATI SOSPESI nuovamente a causa della situazione determinata dal Coronavirus.

 

 

Chi desidera ricevere anche i messaggi di astronomia tramite lista broadcast di WhatsApp, può mandare la richiesta al 3331158444 (Pino Fantin)