IL CIELO DEL MESE

Gennaio 2019

l primo mese dell’anno rappresenta il cuore dell’inverno, il mese nel quale solitamente si raggiungono le temperature più basse, e questo clima non invita certamente alla contemplazione del cielo stellato. E’ un vero peccato, perché la volta celeste offre lo spettacolo più bello e affascinante proprio in questo periodo.
Come si vede dalla mappa, in uno spazio ristretto del versante sud est si possono osservare una decina di stelle di prima grandezza. In basso si nota subito SIRIO, la più luminosa in assoluto. Poco più in alto PROCIONE (la stella dei ragazzi di 5^, essendo a 11 anni luce di distanza) e le stelle di Orione BETELGEUSE E RIGEL fra le quali spiccano le tre stelle della CINTURA. A destra ALDEBARAN del Toro col gruppetto delle Pleiadi, le sette sorelle.
Verso lo zenit domina la stella CAPELLA (Capretta) di Auriga, seguita dai due Gemelli CASTORE E POLLUCE.
Verso ovest è ancora ben visibile il pianeta rosso MARTE.
Prima dell’alba a est si vedono vicini i pianeti VENERE (luminosissimo) e GIOVE.
La mattina di LUNEDI 21 ci sarà ECLISSE TOTALE DI LUNA visibile dall’Italia, dalle ore 4 alle 7
FASI LUNARI
DOMENICA 6           LUNA NUOVA
LUNEDI 14               PRIMO QUARTO
LUNEDI 21               LUNA PIENA
DOMENICA 27         ULTIMO QUARTO

ATTIVITA' DELL'ASA
APERTURA SEDE
MERCOLEDI 9 e 23 GENNAIO  ORE 21-23 (sede invernale Via Peruch 35A)
 
SERATE OSSERVATIVE
- SABATO 12  TELESCOPIO IN PIAZZA A SACILE  ORE 17:30-19:30
- SABATO 19  TELESCOPIO IN PIAZZA A SACILE  ORE 17:30-19:30