IL CIELO DEL MESE

OTTOBRE 2017

A metà mese il cielo di prima serata (ore 21:00) è sovrastato dal QUADRATO di Pegaso, il cavallo alato con il quale Perseo uccise il mostro marino (Balena) che minacciava la povera Andromeda.

In Andromeda si può osservare la GALASSIA M31 (è sufficiente un binocolo da 10x).

A ovest il TRIANGOLO ESTIVO è ancora ben visibile tutto intero, mentre a est sta sorgendo la più bella costellazione del cielo invernale ORIONE (il cacciatore celeste), che insegue il TORO dove si ammira il gruppo delle PLEIADI (le Sette Sorelle).

In evidenza la successione delle costellazioni dello Zodiaco: Capricorno-Acquario-Pesci-Ariete-Toro-Gemelli.

Ancora visibile il pianeta SATURNO basso a ovest appena fa buio.

VENERE si vede luminosissimo al mattino a est (sorge verso le 5:30)

 

FASI LUNARI

SABATO 4 LUNA PIENA

VENERDI 10 ULTIMO QUARTO

SABATO 18 LUNA NUOVA

DOMENICA 26 PRIMO QUARTO

 

APERTURA SEDE ASA (Via Vistorta 44):

MERCOLEDI 8 E 22 (ore 21-23)

 

Segnaliamo agli appassionato di astronomia l’appuntamento di SABATO 4 alle ore 10.30 a Pordenone presso l'Auditorium Concordia dal titolo "ONDE GRAVITAZIONALI E PARTICELLE ELEMENTARI", tavola rotonda con la partecipazione di Elena Cuoco, astrofisica del Progetto VIRGO di Cascina (PI).

 

La Stazione Spaziale in questo periodo passa visibile per noi al mattino. Tornerà a farsi vedere alla sera dal 26 novembre in poi.